Home Page

Sport

H e Recupero

Noi e il mondo

 

Presentazione
La storia
Genitori
Alunni
Insegnanti
Lavori in Corso

Qualità e sicurezza

News

   

PROGETTO SPORT

 

SCHEDA PROGETTO DI CIRCOLO

1. Denominazione progetto     

PROGETTO  “SPORT”

2. Coordinatore progetto

Ins. PICCIONI  LINA

3. Altri docenti coinvolti

Gli insegnanti di educazione motoria delle varie classi/sezioni

 

4. Motivazioni - bisogni

a)Promuovere l’educazione  motoria  nella S.I. e nella S.P.

b)Favorire la conoscenza  delle attività sane offerte dal territorio in un’ ottica di continuità orizzontale

c)Favorire situazioni di apprendimento nelle quali ogni alunno,  “nel rispetto delle proprie capacità ,  abbia la possibilità di esprimersi, sperimentare,  divertirsi senza essere discriminato”.

 

5. Finalità generali

a) sviluppare corretti comportamenti relazionali, attraverso esperienze di gioco e avviamento allo sport

b)promuovere attraverso l’attività sportiva  uno spirito di sana competizione e il valore del rispetto di regole concordate e condivise

c) valorizzare  esperienze motorie  che portano a corretti e salutari stili di vita

d) sviluppare le attività relative alla comunicazione gestuale e mimica, alla drammatizzazione e al ritmo  (S.I.)

 

6. Obiettivi

a) riconoscere e denominare le varie parti del corpo su di sé  e sugli altri (S.I.)

b) interpretare  e mimare con i gesti  e i movimenti le esperienze e le emozioni (S.I.)

c) sviluppare la percezione, la conoscenza e la coscienza del proprio corpo, delle sue dimensioni e posizioni  e del rapporto  fra i suoi segmenti

d) comprendere l’importanza  delle regole nei giochi

e) percepire e riconoscere sensazioni  di benessere legate   al gioco-sport

7. Metodologia

a) variare le proposte, nella realizzazione di una attività specifica, utilizzando creativamente i materiali e le attrezzature (S.I.)

b) rispettare gli interessi e le motivazioni  dell’alunno,  assecondando i suoi bisogni di muoversi

c) stimolare costantemente gli alunni  alla riflessione,   orientata alla conoscenza di sé,  al confronto, alla socializzazione e guidarli alla risoluzione di eventi accaduti ricercando le cause e ipotizzando    soluzioni

 

8. Destinatari

Tutte le classi delle scuole primarie del circolo e  i bambini di 5 anni delle scuole dell’infanzia

 

9. Eventuali rapporti con altre Istituzioni

Le  associazioni sportive del territorio: ASD pallacanestro Amerina,  ASD Pallavolo Amerina, ASD  Virtus  Amerina , il  CONI 

 

10. Risorse umane

Indicare i profili di riferimento dei docenti, dei non docenti,  dei collaboratori esterni che eventualmente si prevede di utilizzare.

Docenti delle classi che insegnano educazione motoria coadiuvate  dagli esperti delle associazioni del territorio sia in modo continuativo (interventi di una volta a settimana a partire dal mese di novembre fino al mese di maggio) che saltuario. Adesione al progetto “Sport di classe” proposta del MIUR in collaborazione con il CONI Umbria.

 

11. Durata/fasi

Le classi di SP saranno impegnate nell’attività motoria per una/due ore  a settimana,  le sezioni della SI per 1ora a settimana. Gli esperti interverranno periodicamente nelle classi sempre alla presenza del docente curricolare.

Inizio dell’attività motoria  nella SP  da novembre  a  maggio,   nella S.I.   da gennaio a maggio.

12. Organizzazione di massima  

Adesioni SPORT DI CLASSE : Le classi 1° del circolo, le classi 2° A e B del plesso Orsini . Il progetto prevede la presenza di un esperto che interverrà per 2 ore al mese in ogni classe .

Classi che hanno aderito al progetto in collaborazione con le associazioni del territorio con un contributo di 2 euro al mese  per ogni alunno:

ASD Pallavolo Amerina: 4° A-4° B – 4° alfa- 4° beta

ASD Virtus Amerina Calcio: 5° A –    5° B –    5° beta  - 3° Fornole – 4° Fornole

Classi in cui interverrà una volta al mese l’esperto della ASD Virtus Amerina Calcio: cl. 2° alfa, beta , gamma- 5° di Fornole

Classi in cui interverrà una volta al mese l’esperto della  ASD Pallavolo Amerina : cl. 5° Fornole

Classi in cui interverrà una volta al mese l’esperto della  ASD Pallacanestro Amerina:  cl. 3° A-3° B- 3° alfa e 3° beta

Inizio dell’attività motoria  nella SP  da novembre  a  maggio,   nella S.I.   da gennaio a maggio

La scuola aderirà anche al  progetto nazionale “ Campioni in cattedra”.

 

13. Eventuale manifestazione finale (periodo-località) e/o materiali che si intendono produrre per la documentazione della pratica educativa

Il progetto “Sport” si concluderà con  una/due giornate nel mese di maggio, in cui le varie classi presenteranno brevi esibizioni dell’attività sportiva di cui hanno fatto esperienza, alla presenza dei genitori

14. Verifica-valutazione

Monitoraggio della regolarità e dell’efficacia degli interventi;

Relazioni ai Consigli di interclasse/intersezione;

Questionario.